“Sano come un pesce ” – i segreti di olio e pesce per arrivare alla salute

Olio Capitale – Trieste – 14 maggio 2022

14 maggio 2022

Il tema della sana alimentazione ha attratto molto pubblico interessato a conoscere meglio qualità nutrizionali e le proprietà salutistiche del pesce e dell’olio di oliva extravergine.

Il convegno “Sano come un pesce” ha visto come relatori il professore Emilio Tibaldi, dell’Università di Udine, che ha illustrato le qualità dei prodotti di acquacoltura italiana partendo proprio dall’alimentazione dei pesci.

Intervenuta successivamente la ricercatrice Dottoressa Natalia Rosso, che ha parlando delle qualità organolettiche dell’olio ponendo l’accento sugli effetti positivi per la salute.

La Professoressa Antonella Calabretti invece ha ribadito il legame che c’è tra pesce e salute, con particolare attenzione alle ricchezze del Mar Mediterraneo.

L’intervento della Dottoressa Deborah Bonazza, dell’Azienda Sanitaria, che ha concluso i lavori del Convegno, ha valorizzato la dieta mediterranea definendola come una valida base su cui costruire la salute dei consumatori di tutta l’età.

Il Dottor Andrea Fabris, Direttore API, che ha moderato il convegno, ha invitato i presenti a degustare una proposta di finger food, creato dalle abili mani degli Chef, con prodotti che stanno alla base della dieta mediterranea: pesce, verdure fresche, noci, olive ed ovviamente l’olio extravergine di oliva.

Di seguito le presentazioni illustrate dai relatori (Cliccare sul titolo per consultare il file pdf)

Il pesce e le sue qualità nutrizionali

Emilio Tibaldi – Università di Udine

Olio extravergine di oliva: il piacere che fa bene

Natalia Rosso, Fondazione Italiana Fegato (Fif)

Pesce e Salute: un Mediterraneo da scoprire

Antonella Calabretti, Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche ”Bruno de Finetti”

Dieta Mediterranea: il primo passo verso la salute

Deborah Bonazza, Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina (Asugi)

Popular

Altri articoli

DATI PRODUTTIVI 2023

Acquacoltura Italiana 2023: il settore dell’itticoltura italiana nel 2023 ha superato 304 milioni di euro di giro d’affari, produce 54.400 tonnellate di pesci di...

Quando l’acquacoltura diventa occasione di riscatto sociale

API e Naturalleva ospitano la delegazione colombiana della Piscicultura del Ecomun Verona - 27 maggio 2024 - Quando l'acquacoltura diventa occasione di riscatto sociale: API e Naturalleva...

Rinnovata la convenzione tra API ed IZSVE per il 2024

Prestazioni Diagnostiche Scontate del 40% Verona - 21 maggio 2024 - Rinnovata la convenzione tra API ed IZSVE per il 2024 L'Associazione Piscicoltori Italiani (API) è lieta di...

Acquacoltura, settore fondamentale, tante le priorità da Affrontare

Etichettatura, tempi per le concessioni demaniali marittime e rivedere le strategie UE Roma - 16 febbraio 2024 - Acquacoltura, settore fondamentale, tante le priorità da...