Zuppetta di Cozze e Vongole

Cucinare Facile e Sostenibile di Renata Briano

Zuppetta di Cozze e Vongole

La zuppetta di cozze e vongole è semplicemente un piatto delizioso, da servire come antipasto, primo piatto o secondo con crostitni di pane abbrustolito.

Ingredienti per 4 persone

1.5 kg Cozze
1 kg Vongole
300 g Pomodori pelati
1 spicchio Aglio
q.b. Peperoncino
1 bicchiere Vino bianco secco
q.b. Prezzemolo
q.b. Olio extravergine d’oliva
q.b. Sale
1 Cipollotto fresco
q.b. Fette di pane abbrustolito

Preparazione

Spurgare le vongole, mettendole a bagno in una bacinella di acqua fredda per un paio d’ore. Alcuni aggiungono del sale ma non è necessario. Di tanto in tanto scuotere forte verso le pareti della bacinella e cambiare l’acqua. Lavarle sotto l’acqua corrente in uno scolapasta.

Immergere le cozze nell’acqua, strappare il bisso a mano. Quindi raschiare via dal guscio con un coltellino ogni parte residua e con una paglietta abrasiva grattare dalle valve sabbia e concrezioni. Sciacquare con acqua corrente.

In un tegame grande soffriggere per pochi istanti mezzo spicchio d’aglio, un po’ di peperoncino e un filo di olio evo.

Unire le cozze e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. Chiudere con il coperchio e aspettare che si aprano.

A parte, fare la stessa operazione con le vongole, facendo soffriggere mezzo spicchio d’aglio e il peperoncino in un filo di olio. Sfumare sempre con il vino bianco, coprire e far aprire i molluschi.

Trasferire in una ciotola le cozze e le vongole.

Attenzione: quelle che sono rimaste chiuse vanno eliminate.

Filtrate il loro liquido con un colino a maglie strette. Tenere da parte.

In un tegame pulito, mettere un filo di olio e il cipollotto a fettine sottili. Fare rosolare qualche istante, poi aggiungere i pelati tagliuzzati.

Cuocere per 10 minuti e aggiungere il liquido filtrato dei molluschi.

Quando il sugo bolle, aggiungere le cozze e le vongole e il prezzemolo tritato a coltello.

Consiglio: se volete, potete eliminare qualche mezzo guscio per poterle mescolare meglio.

Fare insaporire a fuoco medio per 5 minuti. Aggiustare di sale, ne servirà poco!

Servire calda con fette di pane abbrustolito.