Tartare di Orata con Sedano, Zucca all’Olio evo

Diamo agli amanti del crudo una semplice proposta per apprezzare qualità, aroma e sapore dell’orata

Tartare di Orata con Sedano, Zucca all’Olio evo

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di polpa dorsale di orata privata della pelle e delle lische,
  • trito sottile di timo,
  • 20 g di olio evo,
  • 400 g di zucca marina,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • sale, pepe,
  • buccia di limone sbianchita

Preparazione

Tagliate la zucca a disposizione in macedonia regolare. In acqua bollente e salata sbianchite i cubetti per 3 minuti. Fate lo stesso con le bucce di limone tagliate a julienne.

Passate poi la zucca in padella con poco olio e aglio trifolate velocemente il tutto condendo con poco timo.

Condite se necessario con sale e pepe e lasciare raffreddare.

Tagliate la parte dorsale dell’orata fredda, a cubetti: una tartare non troppo piccola, che condirete delicatamente con solo olio e poco timo.

Disponete nel piatto la tartare d’orata condita aiutandovi con un coppa-pasta cilindrico per darle una forma regolare.

Disponete a latere della tartare fredda la macedonia fredda di zucca.

Guarnite con la julienne di limone e cracker all’olio extravergine d’oliva, e ciuffetti di erbe aromatiche a vostro piacimento.

Una gustosa idea gastronomica di Marco Valletta

Popular

Altri articoli

Trota salmonata in crosta di patate

Cucinare Facile e Sostenibile di Renata Briano La trota salmonata in crosta di patate  è un secondo piatto a base di pesce molto saporito e sfizioso. Veloce e di facile...

Salmerino al forno con patate

Cucinare Facile e Sostenibile di Renata Briano Il salmerino al forno con patate è un secondo piatto a base di pesce delizioso, leggero e salutare, realizzato con un pesce...

AquaFarm 2021 Digital Preview

L’acquacoltura italiana resiste alla pandemia I risultati della digital preview di AquaFarm appena conclusa mettono in rilievo l'impatto dell'emergenza COVID sul settore...

AquaFarm: I consumi domestici premiano il pesce allevato in Italia

Pubblicati i Risultati della Ricerca "Acquacoltura e Covid-19: quale impatto sui consumi" 25 marzo 2021 Il pesce, si sa, fa bene. La pandemia ha modificato radicalmente...