Tartare di Ombrina con Macedonia tiepida di Zucca

Un prodotto ittico di qualità può anche pensare di fare a meno della cottura

btr

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di ombrina privata della pelle e delle lische,
  • trito sottile di timo,
  • 20 g di olio evo,
  • 400 g di zucca violina,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • sale, pepe,
  • buccia di limone sbianchita

Preparazione

Tagliate la zucca a disposizione in macedonia regolare. In acqua bollente e salata sbianchite i cubetti per 3 minuti.

Fate lo stesso con le bucce di limone tagliate a julienne. Poi in padella con poco olio e aglio trifolate velocemente il tutto condendo con poco timo.

Condite se necessario con sale e pepe.

Tagliate l’ombrina da fredda, a cubetti, in una tartare sottile, che condirete delicatamente con olio e timo.

Disponete ora nel piatto l’ombrina condita aiutandovi con un coppa-pasta cilindrico per dare una forma regolare.

Disponete a latere dell’ombrina fredda la macedonia calda di zucca.

Guarnite con la julienne di limone e accompagnate con foglie del pane carasau.

Una gustosa idea gastronomica di Marco Valletta

Popular

Altri articoli