Non solo spigola e orata, in Puglia l’acquacoltura innova grazie a Produzioni Bio e Nuove Specie